sabato 12 ottobre 2013

LAYLA 07 Ocean Rush Hologram Effect + stamping

Di nuovo un post su uno smalto Layla... adoro questo marchio anche se non è proprio economico; c'è comunque da dire che il flacone contiene una discreta quantità di prodotto e la qualità di questo smalto, a mio parere, è eccezionale.
Conosco la Layla fin da quando ero ragazzina, perché il mio babbo vendeva questo brand nel suo negozio e io, ogni tanto, riuscivo ad accaparrarmi qualche pezzo...
Ultimamente ho potuto ampliare la mia collezione Layla, grazie ad una promozione legata al magazine "Tu Style" che insieme al giornale regalava uno smalto Ceramic Effect (in 3 diversi colori) per la modica cifra di € 1,50... un affarone! E non è stata l'unica volta... cerco di essere sempre aggiornata su questo genere di "eventi" perché effettivamente si portano a casa degli ottimi prodotti, risparmiando un bel po' di soldi!
Lo smalto di oggi (oggi si fa per dire...queste foto risalgono almeno a sei mesi fa) è di tipo Olografico; è superfluo dire che lo adoro, perché da quando ho iniziato a scrivere post, mi sono accorta di adorare quasi tutti gli smalti che ho indossato... non faccio testo insomma!
Gli smalti olografici comunque sono davvero una genialata, si asciugano in pochissimo tempo (e intendo veramente in un lampo) e creano sulle unghie degli effetti di luce meravigliosi; semmai per la mia esperienza, posso dire che la loro stesura non è delle più semplici, spesso infatti durante l'applicazione (forse per qualche mio errore nella dose di smalto applicata) ho visto formarsi delle striature per niente carine, come se il pennellino si portasse via il prodotto.
Seguendo le varie Blogger (e questa cosa in particolare l'ho letta sul Blog di Cristina Pee Before Polish - blogger simpaticissima con delle unghie spettacolari), ho scoperto che c'è una base della Nfu Oh (Aqua Base) che facilita la stesura degli smalti olografici ma ancora, pur avendola già acquistata su un sito francese, non ho avuto modo di provarla.
Dopo aver applicato lo smalto "07 Ocean Rush Hologram Effect" ho realizzato una decorazione con uno stamping della Konad.
Credo (perché solitamente lo faccio) di aver applicato anche un top coat; non ne sono sicura perché avevo letto che il top coat a volte sminuisce l'effetto olografico ed in effetti, dopo aver provato, ho riscontrato la cosa. Per cui generalmente applico due passate di smalto olografico, poi il top coat per proteggere lo strato di base e poi nuovamente una passata di smalto olografico per ravvivarne l'effetto.
Le foto sono state scattate sotto la luce diretta del sole.



















Metto anche altre due foto, dello stesso smalto, prima del quale però avevo applicato un celestino chiarissimo (non ricordo quale), sperando che ne migliorasse la stesura, ma senza grande giovamento.

Le foto sono state scattate in casa, in presenza di luce artificiale e con flash.