lunedì 14 ottobre 2013

KIKO 389 Lattementa

Giunta al 16° post ho deciso di fare un riepilogo del percorso che ho intrapreso, così chi capita per caso sul mio blog e non ha voglia di andare a leggere fin dall'inzio... può capire come e perché ho iniziato...
Dunque... la mia passione per la cosmesi credo sia nata e cresciuta con me : fin da bambina sono sempre stata affascinata da tutto ciò che è colore e da tutto quello che riguarda il make up e la cura della persona in generale.
Non sono un'assidua frequentatrice di saloni di bellezza e cerco di sbrigare da sola le varie incombenze di abbellimento che una persona può riuscire a svolgere.
Tralasciando i cassetti e gli armadietti pieni di trucchi, truccosetti, profumi, perline e chincaglierie, piano piano la mia passione si è diretta verso lo strabiliante mondo delle unghie e degli smalti.
Non sono un'onicotecnica e non ho particolari doti lo riconosco, ma nei ritagli di tempo mi dedico con passione a questo nuovo hobby e mi sento appagata nel farlo per me stessa.
Ho frequentato un corso di ricostruzione unghie nel 2008, ma non ricostruisco unghie, attualmente.
Ho un lavoro (fortunatamente) che mi occupa per la quasi totalità del giorno e giocando a pallavolo le mie mani non sono mai perfette, non sono nemmeno belle se devo essere sincera... sono troppo grandi e le mie unghie non hanno la forma che vorrei; e per finire non sono nemmeno una grande fotografa di dettagli dato che le mie foto o sono sfocate, o mettono in risalto tutti i difetti sopra elencati, ma pazienza... ho deciso di scrivere per divertimento e per passione, e lo faccio!
Così da un po' di tempo sto caricando foto che ho fatto nel corso degli anni, datandole con date fasulle giusto per ricostruire una sorta di archivio a ritroso, sperando prima o poi di riuscire a scrivere parlando al presente.
Dopo questo mieloso resoconto passo a parlare di uno smalto che indosso spesso, il latte&menta, che è senza dubbio uno dei miei colori preferiti.
Questo di Kiko, il 389, è veramente come piace a me... quasi del tutto coprente alla prima passata e facile da stendere.
Gli smalti Kiko, che ultimamente mi sembra si asciughino molto più in fretta di qualche anno fa quando ho iniziato ad usarli, secondo me rappresentano il giusto compromesso fra qualità e prezzo; l'unica pecca è che dopo un po' diventano troppo pastosi ed un pochino difficili da stendere.
Ho molte varianti dei vari brand per questo colore e cercherò di recensirli quanto prima.
Pessima, come sempre, la qualità delle foto...