giovedì 3 ottobre 2013

LAYLA Magnetic Effect 13 Chic Brown

Per gli smalti magnetici ho avuto inizialmente un vero e proprio colpo di fulmine e quelli della Layla sono i primi che ho acquistato, ne ho sei o sette.
Adesso li ho un po' abbandonati, perché effettivamente la loro applicazione richiede troppa pazienza, anche se non è difficilissima.
Il fatto è che sono molto pigmentati e se devi toglierlo e rimetterlo perché la "magnetizzazione" non è avvenuta perfettamente, rischi di impiastricciarti tutte le dita; e siccome non mi piace coprire il vecchio e riprovare a magnetizzare, proprio perché lo smalto è molto denso, preferisco toglierlo col risultato di sporcarmi tutte le cuticole.
Questo 13 Chic Brown, è un bel colore, piuttosto raffinato ed anche se le foto sono venute piuttosto sfocate, si riesce a vedere abbastanza bene l'effetto striato creato dalla calamita che attrae le particelle magnetiche contenute nello smalto, creando disegni astratti particolari a seconda del tipo di calamita utilizzato.
Ho notato che applicando il Top Coat sopra questo smalto, esso cambia il proprio colore originale (vedi le prime due foto senza Top Coat e la terza, che purtroppo è molto sfocata, con il Top Coat) virando quasi verso il lilla.
L'asciugatura degli smalti magnetici è piuttosto rapida, soprattutto se si riesce ad ottenere l'effetto al primo colpo, quindi con una/massimo due passate di smalto.